Scelti per voi
SCELTI PER VOI

Infermieri per la salute

Consigli, regole e informazioni utili al servizio del cittadino

INFERMIERI PER LA SALUTE / Lo sai che / Gli zuccheri: qualche informazione per saperne di più

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Gli zuccheri: qualche informazione per saperne di più

28/08/2014
Gli zuccheri: qualche informazione per saperne di più

Gli zuccheri sono carboidrati semplici (o zuccheri solubili) che si dividono in monosaccaridi o  disaccaridi in relazione alla loro composizione: una o due molecole. Il loro valore energetico è pari a 4 kcal/g (17 kJ/g). Secondo gli esperti il loro consumo giornaliero non dovrebbe superare il 15% del fabbisogno calorico complessivo.

Ma quali sono gli zuccheri semplici, dove sono e quali caratteristiche hanno?

Ecco in sintesi alcune informazioni tratte dai documenti elaborati dagli esperti (www.nutrition-foundation.it):

Tra quelli composti da una sola molecola (monosaccaridi) ci sono:

  • il glucosio: si trova nella fruttam nel miele, nello sciroppo d'acero e contribuisce a dare consistenza, sapore e palatabilità ai cibi;
  • il fruttosio: si trova nella frutta, nella verdura, nello sciroppo d'acero, nel miele. Viene utilizzato come dolcificante nei prodotti da forno, nelle bevande e nei dolciumi in genere;
  • il galattosio: si trova, invece nel latte e derivati e, in piccole quantità in alcuni vegetali, in particolare nei legumi.

Tra quelli composti da due molecole (disaccaridi) ci sono invece:

  • il saccarosio (fruttosio e glucosio):  lo si trova nella canna da zucchero, nella barbabietola da zucchero. Questo zucchero da viscosità e sapore a gelati e prodotti da forno;
  • il lattosio (galattosio e glucosio): si trova nel latte e suoi derivati;
  • il maltosio (due molecole di glucosio): si trova nel malto e negli sciroppi a base di amido. Prodotto dalla germinazione dei cereali, è meno dolce del saccarosio e del glucosio.

Per approfondire e/o trovare ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del Ministero della Salute all'indirizzo www.salute.gov.it e il sito della Noutrition Foundation of Italy all'indirizzo www.nutrition-foundation.it .

 

Stampa
Condividi su:

FILTRA PER CATEGORIA

I più letti - Lo sai che
I più letti - Guide